fbpx

Contributi a fondo perduto fino a 40.000 € per le imprese artigiane del Friuli Venezia Giulia

La Regione Friuli Venezia Giulia ha dedicato un pacchetto completo di agevolazioni alle imprese artigiane, per sostenere la nascita di nuove startup, la digitalizzazione e l’accesso al commercio elettronico, nonchè l’ammodernamento tecnologico delle imprese già esistenti.

Si tratta di un sistema coordinato di incentivi, che supporta le micro, piccole e medie imprese del territorio in modo semplice, attraverso contributi a fondo perduto finalizzati al miglioramento della competitività.

Tutte e quattro le misure che ti proponiamo di seguito, aprono il 31 marzo 2023. Le domande saranno valutate secondo l’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Ammodernamento tecnologico - imprese artigiane

Con questo bando viene incentivata l’innovazione tecnologica delle micro piccole e medie imprese artigiane, che abbiano almeno tre anni di attività. Il contributo è a fondo perduto e può arrivare fino al 45% delle spese ammissibili, per un importo massimo di 11.250 euro.
Sono ammissibili le spese, sostenute a partire dal 1° gennaio 2022, per l’acquisto e l’installazione di macchinari, impianti, strumenti e attrezzature – che introducano nel processo aziendale innovazioni di prodotto e di processo – tra cui anche hardware e software. È inoltre agevolata l’assistenza iniziale e la formazione all’imprenditore e a collaboratori e dipendenti per il corretto utilizzo dei beni acquistati.

Incentivi per l'accesso al commercio elettronico - imprese artigiane

La Regione Friuli Venezia Giulia mira a facilitare, per le imprese artigiane, l’accesso al commercio elettronico, cioè lo svolgimento di attività commerciali o promozionali di propri prodotti o servizi per via elettronica, e per la creazione, ristrutturazione, potenziamento o ampliamento del sito attraverso il quale si svolgono tali attività.
Anche in questo caso il contributo è a fondo perduto e può arrivare fino al 55% delle spese. Il suo importo massimo è pari a 16.500 euro.
Sono ammissibili le spese, sostenute a partire dal 1° gennaio 2022, fatte per facilitare l’accesso al commercio elettronico, tra cui: l’acquisto di hardware, software e sistemi per la gestione dell’ecommerce e la digitalizzazione dei processi di vendita, le consulenze per la creazione di siti di commercio elettronico e lo sviluppo delle applicazioni che gestiscono le attività di vendita o promozione online, l’assistenza per la gestione del sito di e-commerce, la realizzazione di contenuti e campagne di marketing.

Contributi per l'acquisizione di consulenze esterne

Questa misura è dedicata all’acquisizione di consulenze per l’impresa artigiana, finalizzate alla messa a punto di nuovi prodotti o processi produttivi, alla realizzazione di sistemi aziendali di assicurazione e gestione della qualità, di sicurezza nei luoghi di lavoro, di salvaguardia dell’ambiente e di conformità dei prodotti.
Il contributo è erogato a fondo perduto, per un importo massimo di 10.800 euro e fino al 45% delle spese ammissibili, che in concreto consistono nell’acquisto di consulenze esterne e di percorsi di formazione per l’azienda e nei costi per l’ottenimento delle certificazioni.

Contributi alle start up artigiane

La Regione Friuli Venezia Giulia, con questo bando, desidera promuovere e sostenere la nascita di nuove imprese artigiane.
Il contributo è erogato a fondo perduto, fino al 55% delle spese ammissibili, per una somma che può arrivare fino a 41.250 euro.
Sono ammissibili le spese legali e amministrative per la costituzione e l’avvio dell’impresa, quelle per acquisizione di un piano di analisi e sviluppo aziendale, per le opere murarie e le relative spese di progettazione, direzione lavori e collaudo, per l’acquisto di software, macchinari e attrezzature, arredi per ufficio e i costi per il personale assunto a tempo indeterminato.
Sono anche ricomprese le spese per l’acquisizione di beni e servizi per facilitare l’accesso al commercio elettronico: consulenze, studi di web marketing, creazione del sito web e realizzazione di contenuti, hardware e sistemi informatici e formazione attinente all’attività aziendale rivolta al titolare ed ai dipendenti.

Se vuoi approfondire queste o ulteriori opportunità a disposizione per la tua impresa, unisciti al network di Bandzai!

Per avere una panoramica completa degli incentivi a disposizione della tua impresa, abbonati a Bandzai!

Cerbero srl, Via Sassari 3, 09123 Cagliari (CA) – P.IVA 03818700928 |  Privacy Policy